Cose da fare a Essaouira in un giorno

Città di porto, città di artisti, città dell’Otello di Orson Welles, Essaouira saprà stupirvi regalandovi delle belle emozioni.

  • cose da fare a essaouira in una giornata

Essaouira può essere tranquillamente visitata in giornata. Il centro è piccolo e i luoghi di interesse sono tutti concentrati intorno alla medina.

Per raggiungere Essaouira potete usufruire delle compagnie CTM – SUPRATOURS o dei taxi collettivi. Se arrivate da Marrakech in corriera ci vorranno più o meno 3 ore, al costo di 100 dirham.

A Essaouira, così come lungo tutta la costa, fa molto più freddo rispetto al resto del Marocco. Sono partita da Marrakech con 40 gradi e sono arrivata a Essaouira con felpa, giacca e foulard.

  • cose da fare a essaouira

Luoghi principali da visitare a Essaouira

Sqala de la Ville

La Sqala de la Kasbah, o Sqala de la Ville, è una piattaforma d’artiglieria del XVIIIsec, dalla quale si può ammirare l’impetuosità dell’oceano. Ci si arriva tranquillamente a piedi dalla medina. Vi consiglio di portarvi qualcosa per coprirvi, il vento è molto forte e l’aria è fredda.

Sqala du Port Castelo Real de Mogador

La Sqala du Port è una fortificazione costruita dopo l’abbattimento del Castelo Real de Mogador. Il Castello fu costruito nello stesso periodo della Squala de la Ville e insieme a quest’ultima fu un importante punto di difesa durante la guerra franco-marocchina. Fu distrutto per costruire il porto di Essaouira. La Squala fu edificata successivamente con i resti del castello. Oggi può essere visitata all’interno per ammirare dall’alto la città e l’oceano. L’accesso è direttamente dal porto.

Il Porto

Il Porto di Essaouira è piccolo ma molto affascinante. Qui potete anche acquistare il pesce appena pescato e mangiarlo in uno dei tanti ristoranti che si trovano nei dintorni.

  • cose da fare a essaouira
  • Essaouira in un giorno

Spiaggia

Una camminata in spiaggia è doverosa ma anche una surfata per gli appassionati. Se il vento fa piacere a quest’ultimi, per i primi potrà essere così forte da obbligarli a spostarsi verso la strada dove troveranno bar e ristoranti per riscaldarsi con un buon tè marocchino.

Galleria d’arte Damgaard

A Essaouira ci sono molte gallerie d’arte, la Galleria Damgaard si trova in Avenue Oqba Ibn Nafiaa ed espone artisti legati alla musica Gnaoua. La musica Gnaoua era la musica degli schiavi, suonata e ballata per indurre uno stato di trans. Gli artisti hanno tratto ispirazione da questi stati di trans per concepire le loro opere creando una corrente artistica quasi psichedelica, che unisce elementi e simboli tradizionali a tecniche e materiali contemporanei.

Gallerie d’arte La Kasbah

La galleria La Kasbah è la principale galleria di Essaouira. Disposta in un antico Riad di 400 m2, espone artisti e opere di ogni sorta. Si possono trovare opere contemporanee così come una grande varietà di pezzi d’artigianato.

La Bibliophile

Se avete voglia di portarvi a casa un souvenir diverso dal solito, andate in questa piccola libreria all’entrata di Essaouira, dove potete trovare libri di seconda mano sulla letteratura e sulla cultura marocchina.

Infine, come per tutte le città del Marocco, passeggiate nella medina, perdetevi, girate per i souk, mangiate e godetevi il ritmo lento e l’odore dell’oceano.

Conclusione

Essaouira è una piccola città ma merita una visita, ha un lato tutto suo da regalare al viaggiatore, senza volerlo e senza poterlo evitare, ti rapisce dentro i suoi vortici di vento, ti riempie di sale e ti ributta fuori, stordito e turbato, ma con una sensazione magica e pulita da portare con sé. 

Poi se fate surf, beh, tutto sto vento di cui parlo vi servirà a qualcosa. 🙂

Anna

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments