Capodanno Cinese

a Lione

A Lione, nel quartiere della Guillotière, vi è una chinazone, con ristoranti, market e boutique cinesi, ma anche cambogiane e vietnamite. È qui che ogni anno si svolge il Capodanno cinese. Quest’anno cade il 5 febbraio ed è l’anno del maiale (4717), ma i festeggiamenti sono organizzati per domenica 10 febbraio in Rue Passet.

  • capodanno cinese a Lione

A Lione, nel quartiere della Guillotière, vi è una chinazone, con ristoranti, market e boutique cinesi, ma anche cambogiane e vietnamite. È qui che ogni anno si svolge il Capodanno cinese. Quest’anno cade il 5 febbraio ed è l’anno del maiale (4717), ma i festeggiamenti sono organizzati per domenica 10 febbraio in Rue Passet. Il quartiere sarà pieno di bancarelle di cibo, stand di associazioni e dimostrazioni di arti marziali. In più, dalle 15.30 avrà inizio l’affascinante sfilata dei draghi e dei leoni. Mi raccomando, bisogna toccare la testa del leone per avere un anno fortunato.

capodanno cinese a Lione capodanno cinese a Lione

Il corteo accompagnato da musica e balli, sfila davanti ai negozi e entra in ogni locale o bottega al fine di propiziarne l’anno nuovo. Di solito, la manifestazione finisce all’Angle d’or, bar di cui ho già parlato nell’articolo in cui vi propongo una Lione alternativa.

capodanno cinese a Lione

capodanno cinese a Lione capodanno cinese a Lione

Vi consiglio veramente di andarci, è un’ottima occasione per passare una giornata differente e imparare qualcosa in più su un’altra cultura. La manifestazione inizierà alle 11.30 e terminerà alle 18.00.

L’anno del maiale

Virata astrologica: il maiale è l’ultimo animale dello zodiaco cinese. Contrariamente a quello che si pensa, se il vostro è l’anno del Maiale, o in generale quando cade l’anno del vostro segno zodiacale, si tratta di un anno sfortunato. Sarete sottoposti a sfide e controversie inviatevi da Tai Sui, il Dio dell’età. Per tutti gli altri segni, invece, sarà un anno fortunato e redditizio. Il maiale porta il successo in tutti i campi! Tranne per i maiali. 

Il ruolo del Tai Sui cambia ogni anno e dipende dalla personalità che gli viene attribuita. Nel 2019 il Tai Sui sarà il generale Xie Tai. Xie Tai visse durante la dinastia Ming ed è simbolo di onestà e integrità morale. Il suo ruolo per quest’anno è quello di garantire la lealtà, prevedendo meno corruzione in ogni campo, sia tra le alte sfere sia tra le persone in generale.  La tradizione vuole che durante tutto l’anno non si debbano compiere azioni che possano infastidirlo, in questo modo il 2019 sarà un anno all’insegna della correttezza.

Institut Franco-Chinois

Se siete interessati alla cultura cinese, sulla collina di Fourvière vi è l’Institut Franco-Chinois. L’istituto è stato creato nel 1921 come prima università cinese fuori dalla Cina. Oltre ad accogliere studenti cinesi, l’istituto è un’associazione che organizza festival, eventi, conferenze e mostre, sulla cultura cinese. Tra gli eventi annuali, vi è il festival della gastronomia cinese, che si svolge verso la fine di settembre.

Per il Capodanno Cinese, l’Istituto ha organizzato una serata di festeggiamenti che si svolgerà  il 2 febbraio al bar De l’autre côté du pont, dalle 16 alle 23. La serata è gratuita e aperta a tutti.

Conclusione

Se volete fare finta che l’anno non sia ancora iniziato, in modo da rimandare tutti i vostri buoni propositi,  a Lione  potete anche festeggiare il Newroz, il Capodanno curdo. Di solito, si svolge intorno al 21 marzo.  Per la data precisa e le manifestazioni,  potete tenervi informati su queste pagine Communauté kurde  Amitiés Kurdes Lyon

Buon anno in cinese: Xinnian Kuaile

Xinnian Kuaile e attenti al Tai Sui!

Anna

10 commenti
  1. valeria
    valeria dice:

    Ho appena assistito ai festeggiamenti dell’anno del maiale nella chinatown di Roma, all’Esquilino. E’ bello vedere la comunità cinese mantenere queste tradizioni di festa e aprirsi al territorio, coinvolgendo i cittadini delle rispettive terre ospitanti. Buon anno del maiale a tutti!

    Rispondi
  2. Valentina
    Valentina dice:

    Mi sarebbe piaciuto partecipare a questa festa per il capodanno cinese! Per provare l’emozione di scoprire le particolarità e i segreti di una festa appartenente a una cultura così diversa dalla mia 🙂 Poveri quelli che sono nati proprio nell’anno del Maiale!!

    Rispondi
    • anna
      anna dice:

      Sì, molto divertente 🙂 credo comunque che si festeggi ovunque ci sia una comunità cinese. Per esempio, in Francia organizzano le manifestazioni in tutte le grandi città.

      Rispondi
  3. Giulia M.
    Giulia M. dice:

    Grazie, sapevo già che in questi giorni cadeva il Capodanno cinese e che è l’anno del maiale, ma non le informazioni in più che hai raccontato! 😀 Spero che a Lione sia una vera, magnifica festa!

    Rispondi
  4. claudia
    claudia dice:

    Sono stata a Lione diverse volte ma non conoscevo questa zona della città Deve essere divertente a festeggiare il capodanno cinese

    Rispondi
    • anna
      anna dice:

      Si, al di là del Capodanno Cinese, la zona è molto particolare. Non tutti la amano, ma se si è persone curiose, è sicuramente interessante farci un giro.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenta questo post

comments